3 “BUONI” MOTIVI PER UTILIZZARE LA FARINA DI FARRO

Idee per una merenda golosa

La nostra Farina integrale di Farro Monococco Biologico 100% italiano è ottenuta macinando a pietra esclusivamente la varietà Monococco.
È la tipologia di farro più ricca di principi nutritivi, vitamine, antiossidanti come i carotenoidi e proteine.
Tra i primi e più antichi cereali coltivati dall'uomo, il farro presenta un profumo e un sapore di essenze aromatiche inconfondibili e, grazie al suo glutine diverso e più debole, risulta estremamente digeribile e con un basso impatto glicemico e calorico.
Si può impiegare la farina in ricette dolci e salate. Noi qui vi diamo 3 consigli… dolci!

  1. Biscotti di San Valentino

    Siamo nel mese dell’amore, quindi in pole position mettiamo i biscotti morbidi all’olio con farina di farro, a forma di cuore. Tradizionali e insostituibili per prendere il vostro partner… per la gola! Noi li amiamo morbidi e friabili, da inzuppare nel caffellatte a colazione.

    Sbattete con un frullino elettrico un uovo intero e un tuorlo con 120 gr di zucchero di canna, aggiungete all’impasto 80 gr di olio di semi di girasole, un cucchiaino di lievito per dolci, e della scorza di limone grattugiata. Lavorate il tutto con un cucchiaio e aggiungete un paio di cucchiai di yogurt bianco dolce e 250 gr di farina di farro e mescolate il tutto. Dopo aver fatto riposare l'impasto in frigo per un’ora, versatelo in una sac à poche e create dei biscotti pieni dando loro la forma di cuore. Una spolverata di zucchero di canna sulla superficie e poi infornateli nel forno già riscaldato a 180° e lasciateli cuocere per una ventina di minuti. Una volta intiepiditi, condivideteli con la vostra dolce metà. 


    biscotti farro

  2. Frolla

    Al secondo posto mettiamo la Frolla, ovvero un “sempreverde”, un elemento base della pasticceria.

    In una ciotola, incorporate la farina di farro e 100 gr di burro morbido a pezzetti. Aggiungete 100 gr di zucchero, un uovo, la scorza grattugiata di mezzo limone, un pizzico di sale e un cucchiaino di lievito per dolci. Mescolate con una forchetta e poi procedete impastando a mano fino ad ottenere un prodotto liscio. Fate riposare l’impasto in frigo mezz’ora, avvolto con pellicola trasparente. A questo punto la frolla è pronta e potete farcirla, una volta stesa, come preferite!


    frolla

  3. Muffin

    Ai mirtilli, alle gocce di cioccolato, con pezzettini di mela… di qualunque gusto vi piacciano, la realizzazione dell’impasto dei muffin risulta davvero semplice.

    Mescolate in parti uguali farina di farro integrale e farina di tipo 1. Aggiungete zucchero di canna, lievito in polvere per dolci, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un’arancia. Amalgamate, in una terrina, 4 uova, yogurt bianco e olio di semi di girasole. Incorporate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto omogeneo. Aggiungete i mirtilli (o le gocce di cioccolato, o i pezzetti di mela…), distribuite l’impasto nei pirottini e infornate in forno statico preriscaldato, a 180°, per 20 minuti. Una spolverata di zucchero a velo prima di servire e… buona merenda!

    muffin

 

 


Older Post Newer Post